FOTO-NEWS-2013

L’arredamento di qualità torna a Fiera Bergamo

18 marzo 2013

Dal 16 al 18 e dal 22 al 24 novembre, torna il Salone del Mobile e del complemento d’arredo che taglia quest’anno il traguardo delle undici edizioni. Tra le caratteristiche vincenti dell’evento spicca l’alta qualità degli stand espositivi, l’attenta ed accurata selezione degli operatori coinvolti, le diverse soluzioni innovative e i concept abitativi.

Sui 13mila metri quadrati del Salone del Mobile (parte dei quali destinati all’area Eventi), sono di scena una ventina di categorie merceologiche, che spaziano dalle cucine agli arredi bagno, dalla zona giorno all’illuminazione, dalla zona notte alla domotica, passando per il tessile, le opere artistiche e i complementi d’arredo.

Il Salone del Mobile di Bergamo è sinonimo di eleganza ed innovazione rappresentando un evento imperdibile per migliaia di visitatori provenienti non solo dalla provincia ma, con una crescita costante, anche da altre regioni del Nord Italia, segno che quello di Bergamo si sta sempre più consolidando come Salone di riferimento del settore.

Non è un caso che i maggiori brand dell’arredamento di interni, dopo la vetrina internazionale di Milano rivolta ai soli operatori, scelga il Salone del Mobile di Bergamo come palcoscenico per presentare in anteprima al pubblico le novità delle proprie collezioni, accrescendo  l’eleganza e il prestigio dell’esposizione.

Centinaia di esperti espositori, oltre che presentare il meglio offerto dal settore, sono a disposizione per elaborare direttamente in fiera vere e proprie progettazioni di ambienti domestici, consigliando e orientando il visitatore secondo le ultime tendenze in materia di arredamento.

Ma al Salone del Mobile di Bergamo trovano spazio anche una serie di eventi collaterali di assoluto livello, che fanno della kermesse un appuntamento formativo, culturale e artistico.

Il Salone del Mobile di Bergamo si presenta pertanto come una grande opportunità e un evento che come ogni anno, e più degli altri anni, per migliaia di visitatori segnerà il confine tra le idee e i sogni  e la loro concreta realizzazione.